Skip to main content

OASI KINDOF

Il nuovo materiale è strumento di progettazione architettonica di cui le oasi sono una espressione, o costruite attorno ad architetture basiche primitive come la stanza e l’arco, o per forme in pianta particolari. Ai valori del singolo pezzo kindof si aggiungono i valori delle oasi che sono occasione di aggregazione inclusiva con attenzione alla disabilità, occasione di riscoperta dei propri sensi, occasione di rapporto con la natura. Se il cemento armato è nemico della natura, l’oasi kindof consente il riavvicinamento grazie alle sue qualità intrinsecamente biofiliche giacché la natura trova l’aria anziché il cemento e nell’acciaio un solido appiglio. L’oasi kindof è una risposta ad esigenze attuali. Immersa nel verde dell’operazione immobiliare ne stempera il lato impattivo e favorisce la socializzazione. Infatti sorprende e meraviglia con il comportamento molleggiato delle sue sedute ed è sempre utilizzabile senza limiti di stagione. Un’occasione quindi per socializzare in seno alla nuova comunità, ma anche per rilassarsi con i colori, profumi e sapori della vegetazione scelta per una valorizzazione reciproca di oasi e natura.

L’oasi kindof è una risposta alle esigenze delle strutture di ospitalità con la morbidezza di imbottiti anche personalizzati che completano il confort elastico. È un’occasione per realizzare luoghi coinvolgenti in seno ad aziende ad alto valore ESG. È l’occasione affinché luoghi pubblici divengano contesti di socializzazione avvicinandosi alla natura in modo nuovo. Il primitivismo kindof si accresce nelle oasi che rappresentano un’occasione per relazionarsi con forme espressive dell’arte, del design, della moda ma anche delle tecnologie gentili. L’oasi kindof è un modo per meravigliare l’umano dando voce ad una nuova materia rispettosa della natura.